Vico:Arriva #Sud2016 il blog tour che unisce Gargano e Salento

Tra i partecipanti al blog tour alcuni blogger nazionali e internazionali, dal Giappone alla Francia passando per la Puglia.

E’ partito ufficialmente il blog tour #Sud2016, il tour che coinvolge alcune blogger nazionali e internazionali che scopriranno il Gargano e alcune delle sue meraviglie.

Il blog tour #Sud2016 è nato in Salento grazie al progetto Salento Up and Down, un’iniziativa che sta riscuotendo molto successo grazie al lavoro di molti influencer salentini e non. Dal Salento il blog tour si è spostato sul Gargano fino al 9 giugno, grazie all’iniziativa di Antonella Silvestri – responsabile progetto Gargano Quality, che, con il patrocinio di Pugliapromozione e Parco Nazionale del Gargano, insieme al prezioso supporto di partner e sponsor quali Resort Gattarella, Federalberghi provincia di Foggia, Consorzio Gargano Mare, Associazione Trabucchi storici di Vieste, Mat dmc, Il Grottino ristorante, Albergo il Giardino, ristorante Molo 54, ristorante la Vecchia Vieste, Bar Il Pizzicato, è riuscita a creare un ponte virtuale tra Gargano e Salento.

Al blog tour parteciperanno i blogger: Manuela Vitulli di Pensieri in Viaggio, Alessio Sanavio, Cloe et Clem – blogger francesi, Diggy instagramer giapponese,  Silvana Santo mamma blogger di Una Mamma Green, Milena Calogiuri – instagramers Lecce, alcuni instagramers di Foggia. Il tour toccherà alcuni paesi come Vieste, Peschici, Vico del Gargano, Ischitella e il lago di Varano, per conoscere il programma ufficiale e incontrare gli instagramers/blogger anche solo per un caffè, basterà visitare la pagina FB Gargano Quality, mentre per seguire il tour e scoprire con loro il Gargano, basterà seguire gli hashtag ufficiali #Sud2016, #WeareInpuglia #BluGargano..

Italy-Puglia-Vico-del-Gargano1“Sarà un blog tour particolare, mettere in connessione due realtà turistiche come il Gargano e il Salento non è sempre facile; noi come Gargano Quality insieme ai tanti partner, stiamo cercando di creare questo ponte virtuale grazie all’aiuto prezioso di giornalisti, instagramers e blogger. E’ un progetto ambizioso e molto interessante e ci impegneremo affinchè tutto vada nel migliore nei modi.” – afferma Antonella Silvestri coordinatrice del blog.

I commenti sono chiusi.