Orecchiette con vongole e fiori di zucca

Orecchiette-fiori-di-zucca-e-vongoleLasciare per per qualche ora le vongole a bagno in abbondante acqua salata (possibilmente usate il sale marino integrale), quindi lavatele vigorosamente e ponetele sul fuoco in una capace padella con qualche cucchiao di acqua. Fatele aprire e buttate quelle che rimangono chiuse. Contemporaneamente mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e appena a bollore buttate le orecchiette. Intanto in una ulteriore padella (saltapasta) mettete l’olio e gli spicchi di aglio privati del germe e tagliati a pezzettini. Fate imbiondire l’aglio e aggiungete i fiori di zucca ben lavati e privati del pistillo e qualche pomodorino ciliegino a spicchi. Versate le vongole e un po’ della loro acqua filtrata. Scolate le orecchiette e mettete anche queste nella padella con le vongole e i fiori di zucca, il prezzemolo tritato finemente e girate bene. Se necessario aggiungete ancora un poco di acqua delle vongole e servite subito.

Ingredienti: un sacchetto di vongole veraci, 400 gr di orecchiette fresche, 5-6 fiori di zucca, mezzo bicchiere di olio evo di Vico del Gargano,  2 spicchi di aglio, un ciuffetto di prezzemolo,qualche pomodorino ciliegino

Precedente Vico:Professore picchia brutalmente uno studente.Intervengono le associazioni Successivo Palazzolo dello Stella,Friuli:Il vichese Franco D'Altilia diventa sindaco!