Il sindaco di Peschici Tartaglione annuncia:”Dal 2020 Calenella diventera’ frazione di Peschici”

E’ una notizia che mandera’ su tutte le furie gli abitanti di Vico del Gargano quella lanciata dal sindaco uscente di Peschici Francesco Tartaglione dalle pagine del quotidiano l’Ammacco.Nel lungo articolo a cura del giornalista Massimo la Bufala,il sindaco del comune garganico ha confermato che dal 2020 la frazione vichese di Calenella passera’ sotto il Comune di Peschici,questo grazie a vecchi documenti risalenti al 1600′ che ne attestano in passato la proprieta’ al comune peschiciano.

“La Baia di Calenella e’ una tra le Baie piu’ belle del Gargano e storicamente era frazione del nostro Comune-ha dchiarato il sindaco-grazie a questi documenti ritrovati nei nostri archivi,procederemo con l’iter legale e burocratico per riprenderci Calenella”

Intanto il sindaco di Vico Michele Sedentino promette battaglia in tutte le sedi e alcuni cittadini vichesi si stanno gia’ “armando” per muovere guerra al Comune peschiciano,organizzando barricate.

Il sindaco Sedentino in tutta risposta ha dichiarato:”Anche la Torre di Monte Pucci originariamente era di Vico del Gargano,se Tartaglione vuole Calenella,noi ci riprenderemo l’antica Torre”.

Insomma la battaglia per Calenella e’ solo agli inizi e ne vedremo sicuramente delle belle,come finira’ non si sa’,intanto vi auguriamo una felice e serena Pasqua e un buon Pesce d’Aprile…

Fonte:Quotidiano l’Ammacco

 

Precedente Pio e Amedeo donano i soldi di Vacchi al reparto di Pediatria Oncologica di San Giovanni Rotondo Successivo Elezioni/Sementino si ricandida alla guida del paese.Il suo messaggio ai vichesi