Paccheri con mazzancolle e zucca

 

200 g di paccheri (o rigatoni, o “calamari”)

400 g di mazzancolle

400 g di zucca

Un mazzetto di rucola

4 cucchiai di besciamella

Mezzo bicchiere di vino bianco

1 spicchio di aglio, sale, olio extra vergine di oliva di Vico del GarganoIMG_4855

Preparazione

Pulite le mazzancolle in questo modo: eliminate il carapace e le zampe, lasciando la testa attaccata al corpo. Incidete il dorso ed eliminate il filo nero.

Rosolate l’aglio in padella con l’olio d’oliva. Aggiungete i gamberi e schiacciate le teste in modo da far uscire tutto il sugo rosso (non pensavo che quei crostacei avessero tanto cervello). Aggiungete il vino bianco e a fiamma alta lasciatelo sfumare. A questo punto separate tutte le teste e buttatele. Poi aggiungete la zucca tagliata molto fine, in modo da velocizzare la cottura. Aggiungete il sale e le foglie di rucola. Aggiungete la besciamella, poi coprite la padella e di tanto in tanto girate il sugo. Quando la zucca sarà sciolta e tutto sarà amalgamato, il vostro sugo è pronto.

Cuocete la pasta in molta acqua salata, scolatela al dente e unite i maccheroni in padella. Versate un filo d’olio e saltateli, facendo in modo che il sugo raggiunga tutti gli anfratti e le cavità della pasta. Servite e aggiungete delle foglioline di rucola cruda sul piatto.IMG_4857

Precedente Vico:Il 28 Settembre arriva il Camper Red per il Reddito di Dignita' Successivo Artigiani:Sostegno al reddito per le imprese in difficoltà