Il miele del Gargano vince il premio “Grandi Mieli d’Italia Tre Gocce d’oro 2016”

L’apicoltura del Gargano è la regina d’Italia. Ancora una volta il Gargano si dimostra terra ricca di alimenti e tradizioni gastronomiche senza pari in Italia. Il miele dell’Apicoltura Papagna di Manfredonia si conferma tra i migliori d’Italia, vincendo due importanti riconoscimenti nel concorso “Grandi Mieli d’Italia Tre Gocce d’oro 2016”, il massimo riconoscimento a livello nazionale che un miele può ambire, bandito dall’Osservatorio Nazionale Miele in collaborazione con Slow Food e MIPAAF (Ministero Politiche Agricole, Alimentari e Forestali). Unica azienda a rappresentare il Gargano, con la sua vittoria e il susseguente certificato di eccellenza raggiunto, pone il Gargano come terra di tradizione apistica, di un’arte che non merita di cadere in estinzione. Oltretutto il miele è un alimento sano, che fa bene e che è prodotto in massima parte in maniera artigianale, da piccole aziende apistiche, depositarie di segreti antichi ma nello stesso tempo immortali.Apicoltura Papagna (6)-2

I commenti sono chiusi.