La ricetta della Lasagna con asparagi selvatici e salsiccia

Ingredienti
per la sfoglia
3 uova
gr. 300 di farina Molino Chiavazza per pasta
un pizzico di sale
per il sugo
un mazzetto di asparagi selvatici
2 salsicce
una fetta di prosciutto cotto
una mozzarella
mezzo litro di besciamella
parmigiano grattugiato
olio extravergine
sale e pepe
Per prima cosa prepariamo il condimento: versiamo l’olio in un tegame, aggiungiamo le salsicce tagliate a pezzettini e lasciamo cuocere per 5 minuti poi uniamo gli asparagi precedentemente sbollentati e proseguiamo la cottura per circa un quarto d’ora.
Nel frattempo prepariamo la pasta: mettiamo la farina a fontana sulla spianatoia, nel centro versiamo le uova un pizzico di sale e iniziamo ad impastare fino ad ottenere un composto liscio e sodo che lasciamo riposare per mezz’ora avvolto con la pellicola trasparente. Riprendiamo il nostro impasto e con il mattarello tiriamo una sfoglia sottile. (Per praticità solitamente divido l’impasto in due  due ottenendo due sfoglie)
.

A questo punto tagliamo la sfoglia in tanti quadrati
e lessiamoli in abbondante acqua salata.
Prendiamo una pirofila larga, la imburriamo e iniziamo a comporre le nostre lasagne partendo dallo strato di pasta lessata alternato da uno strato di condimento a base di salsiccia e asparagi, una manciata di parmigiano grattugiato, besciamella, prosciutto cotto e mozzarella a dadini. Alterniamo di seguito fino ad esaurimento degli ingredienti.
Sull’ultimo strato mettiamo la besciamella con il sugo e il parmigiano grattugiato. Inforniamo a 200° per un’ora fino a quando si sarà creata una bella crosta croccante. Buon appetito!

I commenti sono chiusi.