Casa Sollievo:Attivato l’ambulatorio di “Ipovisione e riabilitazione visiva”.

San Giovanni Rotondo

Attivato nell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza l’ambulatorio di “Ipovisione e riabilitazione visiva”. Affidato al medico Anna D’Ambrosio, e inserito nell’Unità di Oculistica diretta da Antonio Laborante, l’ambulatorio è rivolto ai pazienti adulti che presentano le seguenti caratteristiche: capacità visiva con la migliore correzione tollerata inferiore a 3/10 in entrambi gli occhi o una percezione dello spazio rilevata con il campo visivo inferiore al 60% del normale, con una patologia in fase di stabilizzazione e che abbiano esigenze di vita quotidiana non più affrontabili con il proprio residuo visivo.
Nell’ambulatorio i pazienti verranno sottoposti ad una prima valutazione durante la quale, oltre a considerare la capacità visiva, si stimerà anche la sensibilità al contrasto, il recupero dopo l’abbagliamento, la percezione dei colori, la velocità di lettura, la postura adattata ed altre funzioni visive superiori.
A questa prima fase seguirà la prescrizione dell’ausilio e quindi la riabilitazione, cioè il training per utilizzare al massimo il residuo visivo, gli esercizi per usare l’ausilio e quelli per acquisire nuove strategie per l’autonomia.
All’ambulatorio, coadiuvato dagli ortottisti dell’Unità di Oculistica e dal Servizio di Psicologia dell’Ospedale, si accede tramite impegnativa e prenotazione telefonica al numero 0882.410217.

Precedente Salviamo il Lago di Varano.Urge una bonifica:Barone interroga gli assessori regionali Successivo Il viaggio in trattore di Jan dall'Olanda a San Menaio