Artigiani:Sostegno al reddito per le imprese in difficoltà

Fondo di solidarietà per aiuti erogabili fino a 971 euro mensili

Attivo anche in Capitanata il fondo di so­lidarietà bilaterale per gli artigiani, una delle tutele previste nell’ambito della riforma del Jobs act, nato per iniziativa delle quattro associazioni datoriali dell’artigianato (Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai) e delle tre organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil). «Gli strumenti per il sostegno al reddito – informa una nota dell’Ebap – come previsto dal medesimo decreto legislativo, sono due: l’assegno ordinario per un massimo di 13 settimane in un biennio mobile e l’assegno di solidarietà per un massimo di 26 settimane, sempre da calcolarsi in un biennio mobile.

artigianatoAl primo si può ricorrere a fronte di un accordo tra azienda e sindacato per la sospensione dell’at­tività o la riduzione dell’orario di lavoro dovuti ad eventi transitori non imputabili all’impresa o ai dipendenti, ivi incluse le situazioni temporanee di mercato o gli eventi meteorologici. L’assegno di solidarietà, invece, può essere utilizzato, sempre in virtù di accordo sindacale, per supportare una riduzione dell’orario di lavoro necessaria ad evitare licenziamenti plurimi per giustificato motivo oggettivo. Le due prestazioni sono – tra loro alternative nel biennio mobile e­consistono in una integrazione salariale nel limite del vigente massimale mensile di 971,71, direttamente erogata dall’Ebap Puglia». «Oltre al sostegno al reddito – informa ancora l’ente bilaterale dell’artigianato pugliese – in Puglia lavoratori ed imprenditori aderenti alla bilateralità artigiana possono contare anche su numerose prestazioni di welfare: dai contributi per riattivare il ciclo produttivo a seguito di eventi di forza maggiore ai sussidi per l’acquisto dei testi scolastici». Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al numero verde gratuito 800.430.999, visitare il sito internet www.eba­puglia.it o consultare la guida disponibile su www.fondofsba.it

I commenti sono chiusi.